A 16 anni si potranno trasportare passeggeri. Nuovi dettagli.

 

AGGIORNAMENTO DEL 6/8/2015

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 Serie Generale del 3/8/2015 è stato pubblicato l'Atto della Camera di cui si parla qui sotto convertito nella legge 29 luglio 2015, n. 115.
Tale legge modifica gli articoli 115, 116, 118-bis, 170 del Codice della Strada ed entra in vigore il 18/08/2015.

Al Senato con l'A.C. (Atto della Camera) n. 2977, il 23 luglio sono state approvate una serie di modifiche legislative allo scopo di adempiere agli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione Europea. Per le disposizioni, si aspetta solo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale per renderle esecutive; esse riguardano procedure e aspetti molto importanti per il settore autoscuole, ragione per cui vale la pena descriverle nel dettaglio. A sedici anni si potrà trasportare il passeggero Sui ciclomotori come sui motocili, tricicli e quadricicli leggeri, sarà possibile il trasporto del passeggero già a sedici anni, senza aspettare la maggiore età. Questa è la modifica più rilevante di cui le autoscuole, e le famiglie con esse, dovranno tenere conto. In caso di incidente ricordiamoci infatti che un minorenne potrà risultare sempre responsabile nei confronti dei terzi trasportati.